rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Intercettato carico di cocaina dalla Calabria, nascosto sotto il sedile dell'auto: 4 arresti

Il carico, cinque panetti, sarebbe stato scortato a distanza da un'altra vettura in cui era alla guida un pregiudicato proprio per reati di droga, che seguiva a distanza la donna comunicando via 'Whats App'. E nell'abitazione dei due catanesi, gli agenti hanno trovato 43 mila euro in contanti

Quattro persone arrestate ed un grosso carico di cocaina intercettato. Sono i numeri dell'operazione condotta a Catania dalla polizia che, all'uscita dei caselli autostradali della A-18 a San Gregorio, ha bloccato una 'spedizione' proveniente dalla Locride, in Calabria.

Si tratta di cinque chili e mezzo di cocaina che si trovavano nascosti sotto il sedile anteriore di una Fiat Croma, guidata da una donna calabrese, P.V.C., una 39enne proveniente dalla Calabria.

GUARDA IL VIDEO

Il carico, cinque panetti, sarebbe stato scortato a distanza da un'altra vettura in cui era alla guida G.G., 43 anni, pregiudicato proprio per reati di droga, che seguiva a distanza la donna comunicando via 'Whats App'.

I due sono stati fermati dai poliziotti che sapevano della possibilità di un 'passaggio della spedizione' diretta a Catania e proprio grazie ai cellulari dei calabresi sono riusciti anche a risalire ai destinatari, due catanesi di 23 e 26 anni, anche loro arrestati.

E nell'abitazione dei due catanesi, gli agenti hanno trovato 43 mila euro in contanti che, con ogni probabilità, servivano per pagare la 'partita' di droga. Gli arrestati sono stati rinchiusi nel carcere catanese di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercettato carico di cocaina dalla Calabria, nascosto sotto il sedile dell'auto: 4 arresti

CataniaToday è in caricamento