Corriere della droga arrestato a Misterbianco con 2,5 chili di coca

La sua presenza era stata segnalata agli agenti da un'informativa e pertanto, era stato predisposto effettuato un servizio di osservazione per coglierlo sul fatto. L'auto sospetta è stata infatti bloccata e sottoposta a perquisizione, sequestrando due panetti contenenti 2,5 chili di cocaina

La Polizia di Stato di Catania ha arrestato il pregiudicato catanese L.F. per trasporto e detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Il corriere della droga viaggiava a bordo di un Alfa Romeo 147 con un grosso carico di sostanze stupefacenti nei pressi della zona industriale di Misterbianco. La sua presenza era stata segnalata agli agenti da un'informativa e pertanto, era stato predisposto effettuato un servizio di osservazione per coglierlo sul fatto. L'auto sospetta è stata infatti bloccata e sottoposta a perquisizione,  sequestrando due panetti contenenti 2,5 chili di cocaina. Il conducente è stato arrestato e trasportato a Piazza Lanza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento