Il Codacons lancia la campagna "Segnala la tua buca"

L'associazione chiede ai cittadini di inviare le segnalazioni corredate di foto e descrizione delle buche e dei danni provocati. "L'iniziativa ci permetterà di tenere sotto controllo la situazione", spiega Petrone

Il Codacons ha avviato a Catania "Segnala la tua buca", una iniziativa per verificare la presenza di buche nelle strade della città e assistere i cittadini che subiscono danni alle loro automobili. "L'emergenza buche e strade dissestate - afferma il presidente regionale dell'associazione Giovanni Petrone - è sotto gli occhi di tutti i catanesi e non solo, purtroppo. Mentre il Comune cerca di reperire fondi per sistemare le strade, i consumatori si rovinano le auto e le giornate, nel vano tentativo di scansare una buca, per poi immediatamente cadere nella successiva. Catania è un colabrodo e vorremmo verificare con l'aiuto della gente la situazione".

Il Codacons chiede ai cittadini di inviare le segnalazioni corredate possibilmente di foto e descrizioni delle buche e dei danni provocati alla sede di via Coviello 4, o al fax 095441010 o all'indirizzo e-mail ulr@codaconsicilia.it.

"L'iniziativa ci permetterà di tenere sotto controllo la situazione - aggiunge Petrone - verificando se le riparazioni vengono di volta in volta eseguite. In caso contrario avvieremo azioni legali a tutela degli automobilisti danneggiati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento