Si fingevano colf: drogavano e derubavano anziani

Le vittime erano prevalentemente anziani che vivevano da soli, adescati per strada attraverso una proposta di collaborazione domestica, ma che invece venivano derubati

I Carabinieri di Paternò, coordinati dal Sostituto Procuratore della Repubblica di Catania, Dottoressa Agata Consoli, hanno sottoposto a Fermo di Polizia Giudiziaria 3 donne per truffa, furto e rapina. Le vittime erano prevalentemente anziani che vivevano da soli, adescati per strada attraverso una proposta di collaborazione domestica, ma che invece venivano derubati di soldi e oggetti di vario genere.

A seguito di indagini, sono state identificate le autrici ed è stato compreso il loro modus operandi.  In particolare la “colf” di turno, dopo aver acquisito la fiducia della vittima,  ed essersi introdotta in casa, l’induceva ad ingerire sostanze soporifere in grado di ridurla in stato di incoscienza e mettere a segno il colpo. 

In un caso, un anziano è stato addirittura ricoverato presso l’Ospedale a causa di un malore accusato dopo aver bevuto una bibita. La piena collaborazione delle vittime ha consentito, oltre all’individuazione delle donne, anche  il recupero di parte della refurtiva rinvenuta nell’abitazione di una di loro. Le arrestate, concluse le formalità di rito, sono state ristrette presso la Casa Circondariale di Catania Piazza Lanza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria etnea. Proseguono intanto le indagini per verificare la responsabilità delle donne in altri episodi analoghi, non denunciati, con l’invito alle eventuali vittime di rivolgersi ai Carabinieri di Paternò.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento