Cronaca

Colpisce la moglie con un mazzo di chiavi: arrestato uomo originario del Bangladesh

La vittima è stata trasportata e medicata al pronto soccorso, il marito violento si trova a Piazza Lanza

Nel corso della notte personale della squadra Volante ha tratto in arresto un uomo originario del Bangladesh responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali nei confronti della moglie. In particolare, su disposizione della locale Sala Operativa i poliziotti sono interventuti all’interno di un’abitazione, nel quartiere San Cristoforo, ove una donna era stata aggredita. La stessa ha riferito agli operatori di essere stata aggredita per futili motivi dal marito, il quale, rientrato a casa di notte, l’aveva presa a pugni e colpita con un mazzo di chiavi in varie parti del corpo e in testa, per poi tentare di strangolarla con un foulard. Poiché la signora sanguinava copiosamente dalla testa veniva subito richiesto l’intervento del 118 che la trasportava presso il pronto soccorso di un nosocomio cittadino, dove le veniva rilasciata una prognosi di giorni 15 per contusioni multiple e ferita lacero contusa alla testa. Dopo le cure del caso la donna veniva accompagnata presso l’Ufficio Denunce della Questura ove formalizzava la denuncia contro il marito. L’uomo veniva tratto in arresto e su disposizione del magistrato di turno associato presso la casa circondariale di Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpisce la moglie con un mazzo di chiavi: arrestato uomo originario del Bangladesh

CataniaToday è in caricamento