Colpo agli affari della famiglia Santapaola, il Comune si costituirà parte civile

Il sindaco di Catania: "Un'operazione di straordinaria importanza perché è stato colpito il cuore finanziario della criminalità organizzata, quello che condiziona l'economia sana di Catania"

Il sindaco di Catania ha commentato l'operazione che, ieri, ha portato a 16 arresti e 8 sequestri societari. "Un'operazione di straordinaria importanza perché è stato colpito il cuore finanziario della criminalità organizzata, quello che condiziona l'economia sana di Catania. Nel processo il Comune si costituirà parte civile chiedendo un risarcimento per i danni subiti dalla città".

Il sindaco di Catania Enzo Bianco si è complimentato con la Direzione distrettuale antimafia della Procura e con la Polizia di Stato esprimendo la propria soddisfazione" per l'arresto di 16 persone colpite da ordini di custodia cautelare per associazione mafiosa, furti e intestazione fittizia di beni.

"Un'operazione - ha detto Bianco - di straordinaria importanza perché è stato colpito il cuore finanziario della criminalità organizzata, quello che condiziona l'economia sana di Catania e ho telefonato al capo della Polizia Alessandro Pansa e al questore Marcello Cardona per esprimere soddisfazione per questo importantissimo risultato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco ha sottolineato l'importanza del sequestro di beni per un valore di diversi milioni di euro riconducibili a rappresentanti del clan Santapaola-Ercolano. Si tratta di società che gestiscono impianti sportivi, ristoranti, stabilimenti balneari, parcheggi e autolavaggi. "Come sempre - ha concluso Bianco -, se gli arrestati saranno rinviati a giudizio, il Comune di Catania si costituirà parte civile nel processo chiedendo un risarcimento per i considerevoli danni subiti dalla città a causa dei crimini commessi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento