menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivatore di marijuana arrestato a Pedara dai "lupi"

L’uomo si recava quasi quotidianamente in via Due Palmenti e poi, dopo aver posteggiato l’autovettura in quella strada senza uscita, si inoltrava nella vegetazione

I carabinieri della “Squadra Lupi” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania hanno arrestato un 34enne di Mascalucia, responsabile di coltivazione illecita di sostanza stupefacenti. Acquisita la notizia di una coltivazione di marijuana a Pedara, i militari hanno deciso di pedinarlo. L’uomo si recava quasi quotidianamente in via Due Palmenti e poi, dopo aver posteggiato l’autovettura in quella strada senza uscita, si inoltrava nella vegetazione circostante sempre munito di bidoni pieni d’acqua. Hanno quindi teso una trappola, sicuri del buon esito della loro attività. Mentre una pattuglia in posizione defilata controllava l’accesso alla via Due Palmenti, gli altri militari si erano inoltrati nella vegetazione e quindi, aspettato il momento propizio comunicatogli dai loro colleghi dopo l’arrivo dell’uomo, sono sbucati fuori sorprendendolo mentre, in un terreno demaniale, stava proprio in quel momento innaffiando 60 piante di cannabis indica con un’altezza compresa tra i 70 ed i 140 centimetri d’altezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Svegliarsi di notte - I significati secondo la medicina cinese

Alimentazione

Curcuma: proprietà e benefici

Cura della persona

Manicure semipermanente senza lampada - Ecco come

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento