rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Coltivatore diretto di marijuana beccato mentre irrigava il suo orto

Una piantagione con 50 piante di marijuana alte circa un metro è stata scoperta in un terreno abbandonato nelle campagne di Lentini

I carabinieri dello squadrone Eliportato Cacciatori di Sicilia e della stazione Militello in Val di Catania hanno arrestato un 31enne di Scordia per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un mirato servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati inerenti gli stupefacenti, i militari hanno sorpreso l’uomo mentre irrigava la sua piantagione di circa 50 piante di marijuana alte circa un metro in un terreno abbandonato nel territorio di Lentini.
L’uomo aveva creato un sofisticato sistema di irrigazione collegato ad una cisterna di mille litri che avrebbe garantito l’erogazione dell’acqua anche per lunghi periodi di assenza.

I carabinieri intervenuti hanno esteso la perquisizione presso l’abitazione dell’uomo dove hanno rinvenuto e sequestrato altre piante dello stesso stupefacente e un bilancino di precisione. L’uomo quindi è posto ai domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivatore diretto di marijuana beccato mentre irrigava il suo orto

CataniaToday è in caricamento