Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Coltivava canapa indiana in casa: pregiudicato in manette

Sequestrati anche una decina di grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare le dosi di stupefacenti da porre in commercio

I carabinieri di Acireale hanno arrestato il 49enne Mario Bonaccorso del posto, poiché ritenuto responsabile di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti. Una breve ma proficua attività info-investigativa ha condotto i militari nell’abitazione dell’uomo, in un quartiere popolare della cittadina jonica, dove all’interno di una camera era stata creata una mini piantagione di canapa indiana con tanto di impianto di riscaldamento ed aerazione posto al servizio di ben 23 piante dall’altezza media di 1,50 metri.

Oltre alle piante gli operanti hanno sequestrato una decina di grammi di marijuana, un bilancino elettronico di precisione nonché del materiale comunemente utilizzato per confezionare le dosi di stupefacenti da porre in commercio.

Su richiesta dei carabinieri sono intervenuti i tecnici dell’Enel che hanno accertato come l’uomo avesse allacciato il proprio contatore alla rete elettrica pubblica. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivava canapa indiana in casa: pregiudicato in manette

CataniaToday è in caricamento