menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coltivava marijuana insieme agli agrumi: arrestato bracciante agricolo

I carabinieri hanno sequestrato piante di altezza variabile tra un metro e mezzo e i due metri

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Palagonia, nel pomeriggio del 22 luglio, hanno tratto in arresto per coltivazione di sostanze stupefacenti un 37enne bracciante agricolo del posto. L’uomo, oltre ad occuparsi della normale attività agricola della coltivazione di agrumi, si occupava anche di coltivare nel proprio terreno piante di marijuana di altezza variabile tra un metro e 30 e due metri. Le piante sono state sequestrate e l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione come disposto dall’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento