Coma dopo anestesia, in Appello confermate condanne per medico e infermiere

Marletta, 47 anni, è in coma vegetativo dall'1 giugno 2010, quando nell'ospedale Garibaldi-Nesima si sottopose a una anestesia generale per la rimozione dei punti di sutura in metallo che gli erano stati applicati alla mascella dopo l'asportazione del frammento di una radice dentale

La terza Corte d'appello di Catania ha confermato la condanna a sei mesi ciascuno di reclusione, pena sospesa, dell'infermiere Carlo Terrano e del medico anestesista Silvio Budello, entrambi dell'ospedale Garidaldi di Catania, imputati di lesioni gravissime nei confronti dell'architetto Giuseppe Marletta, in coma vegetativo da cinque anni a seguito di un intervento chirurgico.

La sentenza conferma quella di primo grado, emessa il 23 aprile del 2014, dal giudice monocratico di Catania Giuseppina Montueri, che ha anche disposto una provvisionale di 80 mila euro per la moglie e i figli dell'uomo. Il Pg aveva chiesto la revisione della sentenza per il medico, sollecitando l'assoluzione di Budello, e la conferma della condanna per l'infermiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marletta, 47 anni, è in coma vegetativo dall'1 giugno 2010, quando nell'ospedale Garibaldi-Nesima si sottopose a una anestesia generale per la rimozione dei punti di sutura in metallo che gli erano stati applicati alla mascella dopo l'asportazione del frammento di una radice dentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento