Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Comitato Murri: mancata bonifica dell'area abbandonata di via Acquicella Porto

Il comitato Romolo Murri, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, raccoglie le segnalazioni degli abitanti della zona e chiede alle istituzioni competenti un intervento decisivo di bonifica per l’enorme area

Prima un sito industriale, poi un campo rom di fortuna ed ora un’enorme discarica abusiva con materiali infiammabili e giungle di sterpaglie pronte a prendere fuoco da un momento all’altro. Il comitato Romolo Murri, attraverso il suo presidente Vincenzo Parisi, raccoglie le segnalazioni degli abitanti della zona e chiede alle istituzioni competenti un intervento decisivo di bonifica per l’enorme area nei pressi di via Acquicella Porto a Catania. A pochi passi da tantissime attività ed imprese ci sono ettari ed ettari di terreno dove viene abbandonato di tutto. "Cosa fare allora? Restare con le mani in mano, e osservare da lontano questo disastro ambientale, oppure mettersi in movimento e recuperare una parte della città a pochi passi dal viale Kennedy? Che si tratti di terreno pubblico o privato, poco importa: ci sono questioni prioritarie di pubblica incolumità che non possono più essere rimandate. Ci troviamo tra il Cimitero di Catania, il rione del Tondicello della Playa e via Acquicella Porto. Una zona sempre molto trafficata con inevitabili conseguenze per centinaia di persone in caso di incendio", si legge nella nota del Comitato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comitato Murri: mancata bonifica dell'area abbandonata di via Acquicella Porto

CataniaToday è in caricamento