Commercialista incassa i soldi ma non paga le tasse ai clienti: denunciato

Il logo della camera di commercio presente sulle ricevute consegnate ai clienti è risultato falso. L'uomo ha sottratto svariate migliaia di euro tra tasse e onorario

Un commercialista catanese con uno studio in centro città avrebbe incassato i soldi di alcuni clienti destinati ad una serie di pagamenti fiscali. L'accusa è di falsità materiale e truffa e l'indagine è stata avviata dagli agenti del commissariato di Borgo-Ognina dopo la denuncia di un cliente, legale rappresentante di una società che opera nel settore della solidarietà, al quale erano arrivate numerose ingiunzioni di pagamento dall'agenzia delle entrate e dalla camera di commercio. Tutto questo nonostante l'uomo fosse in possesso delle regolari ricevute di pagamento, consegnategli dal proprio commercialista.

Dai primi accertamenti della polizia è emerso che il logo della camera di commercio presente sulle ricevute fosse falso, così la vittima ha mostrato agli agenti le numerose mail scambiate con il professionista sottolineando che, ad un certo punto, non era più riuscito a rintracciarlo perché l'uomo aveva cambiato la sede del proprio studio senza comunicarlo.

Rintracciato dagli agenti il commercialista è stato denunciato, pare abbia sotratto ai clienti diverse migliaia di euro tra tasse e onorario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento