Commissariamento Sac, Riggio: "Come si danno concessioni, si tolgono"

Sulla situazione interna alla Sac, si è pronunciato il presidente dell'Enac,Vito Riggio: "L'istituto del commissariamento nei confronti di una società come la Sac, regolata dal codice civile, non è previsto

Sulla situazione interna alla Sac, la società di gestione dell'aeroporto di Catania, si è pronunciato il presidente dell'Enac,Vito Riggio: "L'istituto del commissariamento nei confronti di una società come la Sac, regolata dal codice civile, non è previsto. Ove ne ricorrano le condizioni, sono invece previsti un procedimento di avvio di revoca della concessione o altre sanzioni".

"Vorrei rassicurare tutti che, al di la' di quello che succede all'interno della compagine azionaria, qualora le cose precipitassero - aggiunge Riggio- noi saremmo pronti a trovare soluzioni. L'aeroporto di Catania è il piu' importante del Mezzogiorno ed è nostro interesse fare in modo che continui a crescere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Cosi' come si danno, le concessioni si possono togliere. Sono un procedimento subordinato ad alcune condizioni - prosegue Riggio - Se queste vengono meno, si può procedere a diverse soluzioni. Per esempio - osserva il Presidente Enac- immettere altri soci attraverso una gara internazionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 3 luglio 2020

  • Motociclista 47enne in gravi condizioni al Cannizzaro

  • Non ce l’ha fatta Peppino Rizza, era ricoverato dal 10 giugno al Cannizzaro

  • Coronavirus, in Sicilia due nuovi casi e un morto

  • Corsa clandestina, il cavallo cade in un fossato e muore: 16 denunciati

  • "Dammi i soldi o ti spezzo le gambe", arrestato mentre attende la vittima sotto casa

Torna su
CataniaToday è in caricamento