Commissione consiliare: rilancio del turismo e del settore crocieristico

A palazzo degli Elefanti la riunione della VI commissione Consiliare "Attività Produttive". Il presidente Balsamo: "Dalla collaborazione con l'Autorità Portuale ci aspettiamo grossi risultati"

Il rilancio del turismo e in particolare del settore crocieristico sono stati al centro dei lavori di una seduta, avvenuta nei giorni scorsi a Palazzo degli Elefanti, della VI commissione consiliare “ Attività Produttive”, presieduta  da Ludovico Balsamo.

Alla seduta ha partecipato anche il Commissario dell’Autorità Portuale Cosimo Aiello che era stato invitato dallo stesso presidente Balsamo. Nel corso dell’incontro, avvenuto a poche ore dell’ultimo sbarco di migranti a Catania che ha impegnato severamente l’Autorità portuale, Aiello ha espresso disponibilità a collaborazioni che possano incrementare un settore come quello turistico, e crocieristico in particolare, che può dare alla città e agli operatori commerciali del centro storico un aumento  delle attività con notevoli ricadute anche economiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Soddisfazione”, è stata espressa dal presidente della Commissione Balsamo, ”  per la disponibilità manifestata dall’Autorità Portuale verso una collaborazione che lascia ben sperare. Attraverso un percorso comune siamo certi di poter implementare il settore turistico e crocieristico in particolare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento