rotate-mobile
Cronaca

Il consiglio comunale approva il bilancio 2021-2023

"Posso annunciare con certezza - ha detto il Sindaco Salvo Pogliese - che il 2022 sarà l'anno delle realizzazioni con interventi di grandissima portata nel settore delle opere pubbliche, delle infrastrutture e della mobilità"

Poco dopo le 2 di questa notte, a conclusione di un lungo dibattito sui documenti contabili e le aziende partecipate, il consiglio comunale di Catania ha adottato il bilancio di previsione 2021-2023 proposto dalla giunta Pogliese, tre anni dopo la dichiarazione dello stato di dissesto. Il Preventivo delle finanze comunali, insieme con il Documento unico di programmazione, anch'esso licenziato dal Consiglio, è stato illustrato in aula dal vicesindaco e assessore al bilancio Roberto Bonaccorsi. Ha ribadito come "questo bilancio rappresenti la prosecuzione del rigoroso lavoro di razionalizzazione contenuto nell'ipotesi di bilancio stabilmente riequilibrato approvato dal ministero dell'Interno". "Un risultato - ha aggiunto Pogliese - che consente al Comune di guardare con più fiducia al domani. A cominciare dalla rigenerazione dell'apparato burocratico che ha bisogno di nuove energie con un migliaio di unità di personale da assumere a tempo indeterminato in ogni settore, tecnico e amministrativo, visto che l'attuale dotazione organica contare su appena duemila impiegati e un numero ridottissimo di dirigenti, molto meno della metà di quelli previsti dalla pianta organica, dando così la possibilità a tanti giovani di potersi esprimere con le proprie competenze nel servizio alla città. Posso annunciare con certezza - ancora Pogliese - che il 2022 sarà l'anno delle realizzazioni con interventi di grandissima portata nel settore delle opere pubbliche, delle infrastrutture e della mobilità"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il consiglio comunale approva il bilancio 2021-2023

CataniaToday è in caricamento