Giunta al completo: arrivano anche le deleghe

"I nostri assessori - ha dichiarato Bianco -rappresentano delle risorse di notevolissimo spessore in vari settori e abbiamo lavorato perché queste professionalità potessero essere esaltate con l'attribuzione delle deleghe. Ma è anche importante sottolineare che la Giunta agirà come un gruppo"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha assegnato le deleghe ai nove assessori della sua giunta.

Luigi Bosco si occuperà di Infrastrutture e Grandi opere, Lavori pubblici, Protezione civile e Risparmio energetico.

Marco Consoli sarà assessore a Personale, Decentramento, Burocrazia veloce e trasparente, che comprende anche Polizia Municipale,  Circoscrizioni, Informatizzazione e semplificazione amministrativa.

Rosario D'Agata si occuperà di Ecosistema urbano, Mobilità, Trasparenza, Legalità e Valorizzazione di Librino. Le deleghe riguarderanno dunque Trasporto pubblico locale, Ambiente, Ecologia, Parchi e verde pubblico, Qualità della vita e benessere, rifiuti urbani e speciali e Servizi cimiteriali.

Salvo Di Salvo si occuperà di Urbanistica e decoro urbano.

GIURAMENTO DEI PRIMI CINQUE ASSESSORI

Giuseppe Girlando di Bilancio e Finanze, Aziende partecipate, Patrimonio ed Economato e Città metropolitana; Orazio Licandro di Saperi e bellezza condivisa, Distretto del sud-est Sicilia, Catania città euro-mediterranea, Relazioni internazionali (la delega prevede quindi Cultura, Contemporaneità e Musei).

Angela Mazzola sarà assessore alle Attività produttive e Centro storico (con deleghe a Commercio, Industria, Artigianato, Tempi e orari della città).

Valentina Scialfa a Scuola, Università e Ricerca, Pratiche interculturali e cittadinanza responsabile, Diritti e opportunità. La Scialfa avrà dunque deleghe
per  Manutenzione degli edifici scolastici, Pari opportunità, Diritti e tematiche sulla pace, Educazione, Integrazione e marketing del territorio. 

Fiorentino Trojano si occuperà di  Armonia sociale e Welfare, Azioni per la Casa e la Famiglia, Disabilità e dunque di Servizi sociali.

GLI ALTRI QUATTRO ASSESSORI DESIGNATI

“I nostri assessori – ha dichiarato Bianco -rappresentano delle risorse di notevolissimo spessore in vari settori e abbiamo lavorato perché queste professionalità potessero essere esaltate con l’attribuzione delle deleghe. Ma è anche importante sottolineare che la Giunta agirà come un gruppo, contando sulla sinergia delle competenze per ottenere il  massimo risultato”.

“Ci saranno dunque – ha aggiunto il Sindaco - riunioni di Giunta per adottare atti deliberativi e riunioni in cui si fissano obiettivi programmatici, si verificano i risultati e gli ostacoli incontrati. Le deleghe non esplicitamente assegnate,  come per esempio lo Sport, resteranno di mia competenza e nei prossimi giorni come organizzare l’ attività anche di questi settori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento