Volano gli stracci tra i 5 Stelle al Comune, Grasso lascia

Il consigliere, che è stato anche candidato a sindaco del M5S alle scorse elezioni comunali, ha motivato la sua decisione in un nota

Il consigliere comunale Giovanni Grasso ha lasciato il gruppo del Movimento Cinque Stelle e formalizzato l’adesione al gruppo Misto nel consiglio comunale di Catania.

Il consigliere, che è stato anche candidato a sindaco del M5S alle scorse elezioni comunali, ha motivato la sua decisione in un nota in cui esprime “disagio nell’appartenere a un gruppo che sin dall’inizio ha dimostrato di non apprezzare il mio lavoro finalizzato a ridurre lo stato di impotenza politica per una situazione economico-finanziaria del Comune che coinvolge tutti, maggioranza e opposizione e che si è manifestata soprattutto nella votazione sul dissesto in cui mio voto è stato difforme dal resto del gruppo. Respingo al mittente, inoltre, i tentativi di strumentalizzazione di una conversazione telefonica privata finalizzata solo a un chiarimento di natura squisitamente politico, accidentalmente finita in un chat altrettanto privata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento