Comune di Mascalucia, al via i lavori Acoset di allaccio idrico

La tubazione di 950 metri collegherà il pozzo Madonna dell’Idra, che si trova al confine di Tremestieri Etneo, con quello di Mascalucia

Prenderanno il via domani con un sopralluogo dei tecnici dell’Ufficio tecnico di Mascalucia e dell’Acoset i lavori per la posa di una tubazione di 950 metri che collegherà il pozzo Madonna dell’Idra, che si trova al confine di Tremestieri Etneo, con quello di Mascalucia con la rete Acoset esistente su via De Gasperi, sulla dorsale che da Nicolosi porta a Catania.

Dopo il sopralluogo di domani, i lavori che non dovrebbero superare i 90 giorni, avranno inizio venerdì. Le strade interessate dagli scavi sono: via Mameli e il tratto di collegamento tra via Mameli e la via De Gasperi e la via Mascalucia.

Domani i lavori di allaccio idrico coinvolgeranno il tratto di strada a partire dall'incrocio tra via Mameli e via De Gasperi: "L’opera si rende necessaria per potenziare la distribuzione idrica, e quindi il quantitativo di acqua da erogare a Mascalucia - dal momento che negli anni scorsi nel periodo estivo si sono verificate problematiche legate alla carenza idrica e quindi con notevoli disagi per la cittadinanza", commenta il sindaco Giovanni Leonardi. Accelerare i tempi, ridurre eventuali imprevisti e disservizi che si potranno verificare è l’obiettivo dell’amministrazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le strade – assicura Carmelo Zuccarello, comandante dei Vigili Urbani – saranno costantemente vigilante e verosimilmente chiuse in alcune ore della giornata per consentire lo svolgersi dei lavori, le deviazioni saranno indicate in loco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento