Comune, è tornata la luce in piazza Leonardo Sciascia

Oltre al palo mancante c'erano da sostituire diversi corpi illuminanti e da rimuovere e sistemare alcuni pali resi pericolanti dal recente maltempo. Due di questi sono stati rimossi e portati in cantiere per essere riparati e trattati con particolari prodotti antiruggine

E' tornata la luce in piazza Leonardo Sciascia. Su disposizione del sindaco di Catania Enzo Bianco, che, anche su sollecitazione dei cittadini, aveva effettuato un sopralluogo nella zona, è stato infatti piantato e messo in funzione stamattina il palo dell'illuminazione tra la piazza Europa e il Lungomare.

Bianco si era recato nella zona qualche giorno fa con il geom. Rosario Marino della squadra interventi speciali dello staff del Sindaco, dando disposizioni di risolvere al più presto il problema legato all'illuminazione. Oltre al palo mancante c'erano infatti da sostituire diversi corpi illuminanti e da rimuovere e sistemare alcuni pali resi pericolanti dal recente maltempo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due di questi sono stati rimossi già ieri e portati in cantiere per essere riparati e trattati con particolari prodotti antiruggine - visto che saranno esposti alla salsedine - e con zincature sulla base del piedistallo. I pali verranno ricollocati entro una decina di giorni. Sono stati inoltre sostituiti sette corpi illuminanti a led lungo quel tratto del Lungomare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento