Comune, la commissione "Personale" sollecita potenziamento dei servizi

La consigliera Paola Parisi ha raccolto le segnalazioni dei cittadini relative agli uffici decentrati, e in seno all'organo consiliare ha condiviso con l'assessore Porto una serie di proposte

Il potenziamento dei servizi all'utenza e la razionalizzazione delle risorse umane nelle sei Municipalità del Comune di Catania, è stato l'argomento principale delle ultime sedute della Commissione consiliare "Affari generali, personale e lavoro" presieduta dalla consigliera Paola Parisi (In campo con Pogliese). Dopo alcune lamentele pervenute dai cittadini, in riferimento al non perfetto funzionamento degli uffici decentrati, l'organo consiliare ha condiviso con l'assessore al Decentramento Alessandro Porto una serie di proposte. Dopo aver sentito il parere dei dirigenti responsabili delle strutture amministrative comunali di quartiere, è emerso infatti che negli anni non si è mai seriamente messo mano a una riorganizzazione delle unità di personale all'interno degli uffici decentrati decimati soprattutto dai pensionamenti e dai trasferimenti, con la conseguenza che i dipendenti rimasti in forza (tra i quali diversi ex precari con contratto part -time) sono in numero limitato e in alcuni casi non adeguatamente valorizzati, con pregiudizio per il funzionamento degli sportelli e del ricevimento del pubblico. "Non possiamo più tollerare ulteriori disagi per i nostri concittadini che, proprio dai servizi di quartiere, così come è nel programma di questa amministrazione comunale, devono trovare sostegno nelle esigenze quotidiane. Ringrazio l'assessore Porto e tutti i colleghi consiglieri componenti della Commissione, che hanno compreso l'importanza dell'azione intrapresa partecipando attivamente – ha sottolineato Paola Parisi-. Vogliamo stare a fianco delle Municipalità e dei loro presidenti, cercando di individuare quelle soluzioni utili ed immediate per far si che per un certificato o una carta di identità vengano consegnati immediatamente. La consigliera Parisi ha auspicato anche una “razionalizzazione dei locali degli uffici decentrati, con un'utile risparmio per le casse comunali. Con la sinergia di tutte le componenti, a partire dall'amministrazione comunale, metteremo quindi in pratica tutti gli sforzi possibili per assicurare maggiore efficienza ai servizi all'utenza rendere il nostro Comune più aperto ed accogliente"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente autonomo in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Coronavirus, commercialista di Biancavilla morto al San Marco

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento