Comune, Messina si scontra con il capo di gabinetto: arriva la polizia

Manlio Messina ha chiesto di poter leggere la relazione del collegio dei revisori sulla liquidazione dell'Amt, ma la richiesta gli è stata momentaneamente negata. Per questa ragione il consigliere comunale ha richiesto la presenza della polizia a Palazzo degli Elefanti

E' arrivata la polizia in tarda mattina a Palazzo degli Elefanti. A richiedere la presenza della forze dell'ordine è stato il consigliere Manlio Messina, dopo aver ricevuto il rifiuto di poter accedere ad alcuni atti atti. In particolare, gli è stata negata la possibilità di leggere la relazione redatta dai revisori dei conti sull'Amt in liquidazione

"Non vogliono che legga quella nota - dice Messina - perché contiene la conferma che sono stati tolti alle casse dell'Amt 46 milioni di euro per essere trasferiti sul conto corrente comunale. L'abbiamo già detto e denunciato in precedenza, si è trattato di una distrazione di fondi perché quelle cifre appartenevano ai creditori dell'azienda municipale trasporti".

Il capo di gabinetto e l'ufficio della presidenza non hanno permesso al consigliere comunale di accedere agli atti perché trattandosi di un documento appartente ad una partecipata ha affermato di dover prima fare le opportune verifiche. 

Così Manlio Messina ha richiesto l'intervento della polizia a Palazzo degli Elefanti, per far verbalizzare agli agenti l'accaduto. " Non mi fermo - afferma il consigliere di Fratelli D'Italia - mi rivolgerò alla Procura e alla Corte dei conti affinchè venga fatta luce sulla vicenda. Oggi si è dimesso l'assessore Girlando, colui che ha affiancato Bianco nel condurre Catania sul baratro del dissesto. Non si possono spostare dei soldi così. Il consiglio comunale non può essere estromesso dai suoi compiti, non ci possono negare le informazioni essenziali sulla città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento