Comune, pulizia straordinaria caditoie: si comincia dal centro

Una "squadra volante", appositamente predisposta, quando la pioggia è diminuita d'intensità, ha provveduto a rimuovere foglie, detriti, ma anche spazzatura, tornati a tappare le griglie che ricoprono le caditoie e le bocche di lupo

Era atteso il temporale di stamattina: già da lunedì scorso gli operai del Comune di Catania avevano avviato una pulizia straordinaria della zona del centro storico e in particolare della via Etnea e strade limitrofe, le più colpite in caso di pioggia, e del Villaggio Santa Maria Goretti.

E oggi una ‘squadra volante’, appositamente predisposta, quando la pioggia è diminuita d’intensità, ha provveduto a rimuovere foglie, detriti, ma anche spazzatura, tornati a tappare le griglie che ricoprono le caditoie e le bocche di lupo (le prese d’acqua a ridosso dei marciapiede) da cui la pioggia si riversa nella fognatura di acque bianche.

“La seconda ripulitura – ha spiegato l’assessore alle Manutenzioni Luigi Bosco – è stata indispensabile: dalla parte alta di Catania e persino dai paesi etnei a ogni temporale vari tipi di scorie vanno a ostruire le caditoie. Adesso si tratterà ovviamente di svolgere un lavoro più accurato. Ma questo potremo farlo nei prossimi giorni utilizzando ancora gli operai della manutenzione stradale, complessivamente una trentina di persone”..

Il Comune ha inoltre attivato un numero verde, il 800887077, al quale i cittadini potranno segnalare dove si trovano caditoie otturate. Gli operatori risponderanno dal lunedì al sabato dalle 8,30 alle 13,30 e martedì e giovedì anche dalle 15,30 alle 17.
“Dopo le segnalazioni – ha spiegato l’assessore Bosco – e dei veloci sopralluoghi, stileremo una classifica delle urgenze e provvederemo alla pulizia”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono state inoltre predisposte delle ispezioni nelle camere di raccolta sotterranee delle fognature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento