Comune e Università lanciano alleanza tra istituzioni e operatori

"Dai Beni culturali ai Teatri, un Patto per la Città" è il titolo dell'incontro che si svolgerà alle 16,30 di giovedì 17 marzo nel Palazzo centrale dell'Università di Catania

"Dai Beni culturali ai Teatri, un Patto per la Città" è il titolo dell'incontro che si svolgerà alle 16,30 di giovedì 17 marzo nel Palazzo centrale dell'Università di Catania organizzato da comune e Ateneo e con la partecipazione di Cnr, Teatro Massimo Bellini, Teatro Stabile, Accademia di Belle Arti, Istituto Musicale Vincenzo Bellini, organizzazioni sindacali, associazioni culturali.

Sarà un grande appuntamento, con la presenza di tutti i protagonisti del settore, sui temi della cultura, delle istituzioni culturali, dei progetti e delle visioni per il rafforzamento e l'ulteriore rilancio della città in quest'ambito. A questo dialogo aperto e ad ampio raggio sulla cultura a Catania daranno il loro contributo tutti i soggetti interessati, dal Massimo Bellini, all'Accademia, dallo Stabile all'Istituto Musicale, dalle tante associazioni e imprese culturali catanesi fino alle istituzioni e ai sindacati. Tra gli altri, ci saranno il sindaco Enzo Bianco, il rettore Giacomo Pignataro, il direttore del dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania Giancarlo Magnano San Lio e l'assessore alla Cultura Orazio Licandro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scopo dell'incontro è la costruzione di una rete ancor più fitta tra tutti coloro i quali operano nel mondo della cultura - formazione, ricerca, arte, musica, teatri, beni culturali, musei eccetera - per creare progetti, mettere a punto visioni comuni e disegnare una programmazione complessiva, che, uscendo dal particulare, possano contribuire al rilancio della città anche in questo campo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento