rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca San Gregorio di Catania

San Gregorio, il primo aprile un concerto di beneficienza per il popolo ucraino

L’Amministrazione comunale di San Gregorio, in collaborazione con la Caritas diocesana di Catania, organizza un concerto di beneficenza per raccogliere fondi da destinare alle azioni umanitarie nei confronti dei rifugiati ucraini che fuggono dalla guerra

L’Amministrazione comunale di San Gregorio, in collaborazione con la Caritas diocesana di Catania, organizza un concerto di beneficenza per raccogliere fondi da destinare alle azioni umanitarie nei confronti dei rifugiati ucraini che fuggono dalla guerra. Il Concerto è un modo per chiedere pace per l’Ucraina, paese da tempo martoriato da guerre intestine e ora dall’invasione russa. Ad esibirsi sarà l’Orchestra dell’Istituto comprensivo “San Domenico Savio”, scuola ad indirizzo musicale, con la partecipazione di giovani talenti e di professionisti.

Lo spettacolo si terrà venerdì 1° aprile alle ore 19 nell’Auditorium comunale “Carlo Alberto Dalla Chiesa”, Via Carlo Alberto, 1. Nella manifestazione sono coinvolti gli assessorati allo Spettacolo, diretto da Giovanni Zappalà, e ai Servizi sociali condotto da Seby Sgroi.

Per il primo cittadino, Carmelo Corsaro, "non c’è nulla che giustifichi la guerra - ha detto. Nel ventunesimo secolo è inconcepibile pensare ancora a sistemi vecchi di cent’anni per risolvere le questioni geopolitiche. Il mondo è diventato un villaggio globale e non possiamo muoverci “avventatamente” senza pensare di fare e farci male. Solo i negoziati – ha concluso il sindaco Corsaro - fatti da grandi uomini, da coloro che amano la pace e la vita, animati da sani valori universali, potranno portare al tavolo delle trattative soluzioni risolutive. Ma tutto ciò dovrà avvenire trattando gli uni e gli altri su un piano paritetico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Gregorio, il primo aprile un concerto di beneficienza per il popolo ucraino

CataniaToday è in caricamento