Concerto di Capodanno in piazza Duomo, presentata la lista degli artisti

Ricca Rassegna natalizia in occasione del periodo natalizio. Atteso il consueto concerto di capodanno. Si esibiranno: Eugenio Bennato, che proporrà le sue “Canzoni di contrabbando” e a fargli da corona sul palco ci saranno i Crabs, Antonio Monforte, i Babil On Suite, le Malmaritate e IPercussonici

Ricca Rassegna natalizia del Comune di Catania in occasione del periodo natalizio. Atteso il consueto concerto di capodanno in piazza Duomo, che vedrà esibirsi i seguenti artisti: Eugenio Bennato, che proporrà le sue “Canzoni di contrabbando” e a fargli da corona sul palco ci saranno i Crabs, Antonio Monforte, i Babil On Suite, le Malmaritate e IPercussonici.

Previsti nel programma globale delle festività concerti di musica, spettacoli teatrali, appuntamenti letterari, undici presepi monumentali in altrettante chiese, anche nelle Municipalità. Inoltre, dal 26 al 30 di dicembre, nel centro storico, si svolgerà il “Catania Xmas Festival” degli artisti di strada. Questo prevede esibizioni, coordinate dall’Associazione Fare Musica di Sortino, del Corteo Aragonese di Randazzo, con oltre cinquanta figuranti, dei Tamburi di Buccheri, della Compagnia La Giostra, della Compagnia Tracchete di trampolieri, del Circo Storto, del Circo equilibristi squilibrati il Riccio, degli Sbandieratori di Paternò, di Acqua e Fuoco. Del programma fanno parte anche esibizioni di zampognari e, il 26 di dicembre, la ripresa della tradizione dei “nanareddi” con musiche e nenie natalizie.

"Ogni anno - ha dichiarato Orazio Licandro  Catania dà vita a un Capodanno diverso ma sempre di qualità: nel 2013 con Goran Bregovic, lo scorso anno, con Luca Madonia, Antonella Ruggiero,  Simone Cristicchi, Ivan Cattaneo e la Dallaband e adesso con Eugenio Bennato. A fargli da corona sul palco montato come sempre in piazza Duomo ci saranno i Crabs, Antonio Monforte, i Babil On Suite, le Malmaritate e IPercussonici. Bella musica per tutti i gusti, insomma, e per tutte le età, come è giusto avvenga in una grande festa popolare, colorata, allegra, gratuita, dedicata a tutti coloro i quali non possono permettersi un Capodanno costoso ma meritano più di ogni altro un momento di svago”.

“Ma ci saranno anche - ha aggiunto Licandro - tutte le manifestazioni della nostra Rassegna natalizia, che, partita l’otto dicembre, prevede oltre cento appuntamenti. Hanno partecipato al nostro bando una ventina di realtà che operano sul territorio e non solo. Il Comune mette a disposizione le location e offre un piccolo contributo dando la possibilità ai privati anche di far pagare un biglietto, purché a basso costo. All’avviso pubblico per il Capodanno hanno risposto nove associazioni e imprese. Tra queste l’Amministrazione ha selezionato la proposta di Ame arte, che raggruppa Associazione musicale etnea, Mercati generali e Arte Sicilia”.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento