menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimborsi illegittimi, condannati 37 ex consiglieri della provincia di Catania

Sentenza definitiva della sezione d'appello della Corte dei conti.Cinque gli assolti, tra cui l'attuale sindaco di Palagonia Valerio Marletta. Tra i condannati anche il deputato dell'Ars Alfio Barbagallo, già noto per il suo "orginale" discorso d'esordio alla Regione

Trentasette ex consiglieri provinciali condannati  e 5 assolti per uso illegittimo di fondi pubblici. E' questo il risultato definitivo della sentenza d'appello della Corte dei conti presieduta dal giudice Giovanni Coppola. Nell'aprile del 2015 in primo grado gli imputati erano stati tutti assolti. L'indagine era partita dalla Guardia di Finanza nel 2011.

Ad oggi invece l'assoluzione è arrivata per Antonio Danubio, Valerio Marletta, Enzo D'Agata, Antonio Tomarchio e Giuseppe Galletta. 

 I 37 condannati sono: Alfia, detta 'Fina', Abbadessa (dovra' restituire 2.351,43 euro); Consolato Aiosa (6.183,70 euro); Benedetto Anfuso (2.292,48 euro); Giuseppe Castiglione (9.441,13 euro); Aldo Catania (12.683,88 euro); Sebastiano Cutuli (2.140,10 euro); Matteo Di Mauro (4.798,70 euro); Domenico Galvagno (4.859,55 euro); Carmelo Giuffrida (4.830,81 euro); Marco Luca (1.140 euro); Antonino Musumeci (8.177 euro); Edmondo Pappalardo (7.770 euro); Nunzio Parrinello (6.540,74 euro); Salvatore Patane' (720 euro); Santo Orazio Primavera (2.500 euro); Antonio Rizzo (600 euro); Raffaele Strano (9.240,97 euro); Maurizio Gaetano Tagliaferro (2.927,92 euro); Salvatore Tomarchio (10.594,58 euro); Salvatore Valerio Valenti (1.273,16 euro); Giuseppe Zitelli (3.108,9 euro); Filippo Gagliano (1.776 euro); Alfio Barbagallo (6.666,07 euro); Francesco Cardillo (6.400 euro); Giuseppe Furnari (7.064,33 euro); Sergio Gruttadauria (1.722 euro); Carmelo Sgroi (3.800 euro); Ernesto Calogero (890 euro); Rocco Cristoforo (6.011euro); Giuseppe Mistretta (2.121,50 euro); Vanessa D'Arrigo (10.180 euro); Gaetano Distefano (5.900 euro); Francesco Laudani (6.712,57 euro); Antonino Sinatra (8.025 euro); Raffaele Vanella (6.826 euro). 

Nella lista dei condannati compare il neo deputato regionale Alfio Barbagallo della lista Musumeci, che aveva preso il posto dell'uscente Gino Ioppolo e si era fatto notare per il suo "originale" discorso d'esordio all'Ars.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

social

Forno a microonde: quali cibi non cucinare al suo interno

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento