rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Caltagirone

Condannato per estorsione ad un'azienda agricola: sconterà la pena in carcere

I carabinieri della stazione di Caltagirone hanno eseguito il provvedimento nei confronti del 58enne Salvatore Sinatra

Su delega della Procura distrettuale, i carabinieri della stazione di Caltagirone, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale etneo, hanno arrestato il 58enne caltagironese Salvatore Sinatra. Secondo quanto confermato da sentenza di condanna irrevocabile il 17 dicembre u.s., l’uomo si è reso autore del reato di estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni di un’azienda agricola scordiense nel luglio del 2018 e dovrà scontare la pena residua di 3 anni, 3 mesi ed 8 giorni di reclusione, nonché 5 anni d’interdizione dai pubblici uffici. L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato al carcere di Caltagirone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per estorsione ad un'azienda agricola: sconterà la pena in carcere

CataniaToday è in caricamento