Condòmini in ritardo nei pagamenti, record per Catania e Napoli

I condòmini in ritardo nei pagamenti sono il 30 per cento del totale. In alcune zone a causa delle inadempienze, sono a rischio persino i servizi primari. Lo rileva l'Anap, associazione nazionale degli amministratori professionisti

Nelle grandi città, i condòmini in ritardo nei pagamenti sono il 30% del totale; in alcune zone a causa delle inadempienze, sono a rischio persino i servizi primari. Lo rileva l'Anap, associazione nazionale degli amministratori professionisti, segnalando che "la morosità in condominio sta diventando un problema enorme". Anche a Catania.

Qui, infatti, la percentuale dei morosi si aggira intorno al 35 per cento. Record condiviso con Napoli. Mentre nel resto d'Italia le percentuali sono più basse.

A Roma, scrive l'associazione in una nota, il 20% dei proprietari d'appartamento non pagano le rate inviate dall'amministratore e la percentuale è salita in 6 mesi del 20%, facendo salire ad una media di 8 mesi il ritardo accumulato. Il debito medio ammonta a circa 800 euro l'anno. A Milano pagano in ritardo più del 20% dei condomini, con ammanchi che variano tra i 1500 e i 2000 euro. A Bologna, Ravenna e Firenze, il tasso di morosità è passato al 30%, e l'importo è di circa 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli amministratori professionisti "chiedono chiarezza anche se appaiono rassegnati: chiudono i bilanci con situazioni patrimoniali con debiti forti, e i fornitori che non vedono saldate le fatture di servizi già effettuati, e, non riescono ad ottenere il credito e per questo si chiedono incontri atti a tutela di amministratori e cittadini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento