Confezionavano "skunk" in garage: arrestati tre incensurati

Grazie all’aiuto dei cani cinofili sono stati ritrovati e sequestrati in totale 65 grammi di "skunk" e 8 “francobolli” di LSD

Nel corso del pomeriggio di ieri la polizia ha tratto in arresto M. A. (del 2001), F.V. (del 2001) e F.S.T. M. (del 2001), tutti incensurati, responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante l’attività di controllo del territorio, personale dipendente della squadra Volanti dell’Upgsp in transito in via Nuovalucello, ha notato un giovane, privo di mascherina di protezione individuale, il quale, alla vista della pattuglia, si è introdotto velocemente all’interno di un garage. Una volta raggiunto ed identificato, questi è stato sorpreso all’interno del vano posto a piano terra insieme agli amici mentre confezionavano sostanza stupefacente del tipo skunk. Grazie all’aiuto dei cani cinofili sono stati ritrovati e sequestrati in totale 65 grammi di "skunk" e 8 “francobolli” di LSD, nascosti in diverse zone del garage. E' stato inoltre rinvenuto e sequestrato anche del denaro, ritenuto provento della vendita di stupefacente, per un ammontare di 700 euro. I tre soggetti sono stati arrestati sottoposti agli arresti domiciliari su disposizione del Pubblico Ministero di turno, in attesa della direttissima che si terrà giovedì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento