Gravina, in consegna le mascherine agli over 60 presso i centri anziani

Il calendario e le modalità di distribuzione sono stati organizzati con il coordinamento del vicesindaco Rosario Condorelli

Il sindaco Massimiliano Giammusso e il vicesindaco con delega alla protezione civile Rosario Condorelli comunicano ai cittadini le nuove modalità di consegna delle mascherine destinate agli over 60. "Dopo aver concluso la consegna a domicilio per tutti gli over 70 – ha spiegato il primo cittadino – le nuove misure anticontagio meno restrittive ci consentiranno di poter effettuare la distribuzione, sempre secondo un calendario definito, direttamente presso i centri anziani comunali. Questi dispositivi sono quelli lavabili e riutilizzabili, acquistati con fondi comunali nell'ambito delle attività del centro operativo comunale - ha concluso - e distribuiti grazie al prezioso supporto della Misericordia di Gravina di Catania e della Croce Rossa di Mascalucia". Il calendario e le modalità di distribuzione sono stati organizzati con il coordinamento del vicesindaco Rosario Condorelli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I cittadini over 60, da sabato 23 maggio, potranno recarsi direttamente presso i centri anziani per zona di residenza – ha spiegato – e quindi, zona Centro e Valle Allegra/Milanese presso il centro anziani del Parco Borsellino via Roma, il centro anziani di via Trieste per la zona San Paolo e il centro anziani di via Carrubella per la zona di Fasano. Il calendario con tutti i dettagli degli orari e dei giorni sarà disponibile sul sito istituzionale e su tutti i canali di comunicazione, facebook, telegram e l'App vision city". È tutt'ora in corso l'altra attività di distribuzione di mascherine monouso presso le farmacie del Comune si tratta dei 30mila dispositivi forniti dalla Protezione civile regionale e destinate a tutti i residenti nel numero di 3 per nucleo familiare. Anche in questo caso fino al Farmacia San Paolo (via San Domenico Savio) – residenti della zona San Paolo; Farmacia Brancato (via Nicola Coviello) – residenti zona Coviello; Farmacia Rasula Alta (via Madonna di Fatima) – residenti zona Fasano; Farmacia del Centro (viale Marconi), Farmacia Sant'Antonio (via Gramsci) e Farmacia Pilo (via Etnea) – residenti zona Centro e zona Valle Allegra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al viale Mediterraneo, a perdere la vita un motociclista di 39 anni

  • Operazione "Malupassu", gli imprenditori denunciano e i boss finiscono in manette

  • Incidente lungo il viale Mediterraneo: perde la vita un motociclista

  • Traffico di rifiuti, corruzione e concorso esterno in associazione mafiosa: nel mirino la “Sicula Trasporti”

  • Spaccio di cocaina, in manette vigile urbano che girava in "Porsche"

  • Carrozze, calessi e appartamenti sfarzosi: sequestro di beni per Amato e Scuderi

Torna su
CataniaToday è in caricamento