Consegnato a Giorgia Meloni e Nello Musumeci il film sulla storia del catanese Crisafulli

La pellicola racconta la storia vera di Salvatore Crisafulli, fratello di Pietro. L'11 settembre 2003, a 38 anni, Salvatore fu travolto, a Catania, da un furgone insieme al figlio, che stava accompagnando a scuola

Il regista Pietro Crisafulli ha consegnato il dvd del film "La voce negli occhi" alla leader di Fid-An, Giorgia Meloni, e al candidato governatore del centrodestra in Sicilia, Nello Musumeci. Lo rende noto lo stesso Crisafulli sottolineando che "Giorgia Meloni conosce molto bene il film, scomodo a tante persone, in particolare alla scienza medica". "Noi, come Siciliarisvegli onlus - aggiunge - seguiamo 247 casi, soltanto nell'isola, di persone che non hanno assistenza. Il nostro sogno è quello di realizzare un centro risvegli per persone che vivono questo dramma". La pellicola racconta la storia vera di Salvatore Crisafulli, fratello di Pietro. L'11 settembre 2003, a 38 anni, Salvatore fu travolto, a Catania, da un furgone insieme al figlio, che stava accompagnando a scuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La diagnosi è di stato vegetativo post-traumatico. Dopo le prime cure nei reparti di rianimazione all'ospedale di Catania e Messina fu trasferito in Toscana a casa del fratello Pietro, in attesa di essere ricoverato in un centro specializzato di Imola perché necessitava di urgenti cure riabilitative. Ricovero che non ottenne mai, né a Imola né in altre strutture. A casa di Pietro avvenne il risveglio. Quando Salvatore si svegliò, si rese conto che tutti lo ritenevano incosciente tranne i suoi familiari, che hanno lottato fino alla fine senza arrendersi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento