Consiglio comunale, Daniele Bottino: "5 stelle stampella di Pogliese"

La nota del capogruppo "Con Bianco per Catania"

"Dopo circa 6 mesi dall'insediamento del consiglio comunale,il dato effettivo è che l'amministrazione non ha più maggioranza in aula. Ieri sera addirittura alcune delibere sono passate grazie al voto favorevole di un Consigliere del Movimento 5 stelle,che a questo punto possiamo dire sta diventando la stampella dell'amministrazione. Mi sembra assurdo che ci siano gruppi di maggioranza che abbandonino l'aula, neanche a farlo apposta proprio nel momento di eventuale allargamento della giunta.

A questo punto chiedo al Sindaco di non cadere nel tranello del ricatto politico dei suoi "pseudo compagni di viaggio", ma che lavori solo ed esclusivamente per il bene della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad esempio mi sembra assurdo infatti che un bando di Concorso per i 30 Agenti di Polizia Municipale a tempo determinato, con migliaia di partecipanti,sia stato concluso con soli 5 idonei. La città sta morendo in termini sicurezza, la polizia municipale non ha uomini e ad ogni richiesta di servizio fatta da noi consiglieri (vedi i servizi nelle zone mercatali) ci viene risposto che cè carenza di personale.Un opportunità come quella di avere 30 agenti di giovane età (i nostri agenti hanno una media di 60 anni) pagati con Fondi Vincolati,viene conclusa con soli 5 idonei che tra l'altro non so se mai prenderanno servizio,lasciando l'amaro in bocca ai 150 che già avevano superato le prime prove.Infine è scandaloso ciò che hanno fatto nel settore rifiuti: hanno aumentato la Tari quasi del 20% ed il servizio raccolta rifiuti in città fa acqua da tutte le parti e questo è sotto gli occhi di tutti!Un servizio scadente, nonostante la società ad inizio appalto abbia assorbito 105 operatori dal bacino prefettizio ed altri 32 dalla Sicilcar ,ma che sta portando risultati fallimentari in tutte le parti della città,facendoci vergognare davanti a migliaia di turisti e non solo.Un dato è assolutamente evidente: la città è ridotta a brandelli!Il governo nazionale ha abbandonato totalmente Catania snobbando la Città e chi la governa,il Governo regionale invece sta ancora pensando se può o deve aiutare Catania,infatti aspettiamo dalla Regione decine di milioni di euro da diversi mesi ed il sindaco disperato, ha convocato anche i deputati regionali e nazionali che ad oggi hanno solo parlato e non concluso nulla, soprattutto quelli della sua maggioranza". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento