Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Consiglio comunale, incardinato Bilancio preventivo 2013

L’assessore Girlando ha illustrato i contenuti del documento contabile, definito una sorta di consuntivo perché non consente margini di manovra. Lunedì l’esame degli emendamenti e il voto

È stato incardinato da parte del Consiglio comunale di Catania quel Bilancio di previsione del Comune che dovrà essere approvato entro l'anno solare.

Nella seduta di oggi, presieduta da Francesca Raciti, l’assessore Giuseppe Girlando, alla presenza del sindaco Enzo Bianco, ha illustrato i contenuti del documento contabile per il 2013, definito una sorta di consuntivo perché non consente margini di manovra. Anche nel corso del dibattito è stata riconosciuta da più parti l'estrema difficoltà di agire sul documento. Sono emersi però gli indirizzi politici per quel Bilancio preventivo 2014 che dovrebbe andare in aula, secondo quanto assicurato da Girlando, entro il marzo del prossimo anno. In questo senso è stato presentato un ordine del giorno bipartisan.

La seduta si è conclusa nelle prime ore del pomeriggio, dopo un ampio dibattito, ed è stata rimandata a lunedì, quando, a partire dalle 10, saranno discussi e posti in votazione prima gli emendamenti e poi, dopo la replica finale dell’assessore, il documento contabile approntato dall’Amministrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, incardinato Bilancio preventivo 2013

CataniaToday è in caricamento