Consiglio Notarile, Andrea Grasso riconfermato Presidente

Oltre che per la carica di presidente, si è votato anche per quella di tesoriere, con la conferma di Giuseppe Pappalardo. In continuità anche il segretario Maria Grazia Tomasello

Sarà ancora Andrea Grasso a rappresentare il Consiglio notarile dei distretti riuniti di Catania e Caltagirone. Alle elezioni per il triennio 2020-2023 è stato infatti riconfermato in qualità di presidente: "Un risultato - dice Grasso - che mi rende orgoglioso e che evidenzia quanto fatto fino ad oggi proseguiremo con il percorso intrapreso, caratterizzato da un rapporto sinergico con le istituzioni (Comune di Catania, Camera di commercio e Agenzia delle Entrate) e con gli altri professionisti del territorio etneo".

"Agli enti e agli ordini - prosegue Grasso - si aggiungono le numerose associazioni: anche grazie alla loro collaborazione possiamo essere vicini ai cittadini, evidenziando l'importante ruolo di supporto svolto dalla nostra categoria".

Un percorso che prosegue con dedizione e determinazione a favore del notariato e del territorio: "Un punto cardine che caratterizzerà il prossimo triennio sarà l'organizzazione di eventi formativi per mantenere alto il livello e la professionalità della categoria". Oltre che per la carica di presidente, si è votato anche per quella di tesoriere, con la conferma di Giuseppe Pappalardo. In continuità anche il segretario Maria Grazia Tomasello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento