Cronaca

Consorzio di bonifica, perdite e rotture di tubi: ridotta la portata dell'acqua

“Lavori di questo genere ed importanza ne vanno eseguiti in numero incalcolabile – dichiara Ernesto Abate della Cisl a CataniaToday - considerato che tutta la rete scolante è lunga circa 900 km”

Canale di scolo a Sigonella

Ieri si è concluso il contratto di un manovratore di mezzi pesanti, che ha permesso con l'organizzazione della squadra di lavoro, la pulizia di un fosso di scolo in zona Sigonella. “Lavori di questo genere ed importanza ne vanno eseguiti in numero incalcolabile – dichiara Ernesto Abate della Cisl a CataniaToday - considerato che tutta la rete scolante è lunga circa 900 km”.

canale sigonella 2-2Ridotta ad 1 metro cubo di acqua al secondo, la portata d'acqua di quota 100. Ci sono perdite e rotture dei tubi, pompe di sollevamento non funzionati. “Questa è la realtà, su una preannunciata stagione disastrata. Questo è il risultato – continua Abate - di un grido d'allarme rivolto ad una società economica sfaldata e moribonda, qual è l'agricoltura siciliana”.

Negli scorsi giorni gli operai stagionali avevano protestato per gli esigui giorni di lavoro concessi per quest'anno. Le tre sigle sindacali, Cgil, Cisl e Uil hanno lamentato da tempo questa situazione.

La settimana scorsa l'incontro con l'assessore regionale ha rimandato tutta la vicenda ad un passaggio parlamentare all'Ars. Intanto secondo quanto riportano esponenti locali dei sindacati e lavoratori del consorzio di bonifica di Catania, c'è il serio rischio che gli utenti subiranno un danno, una mancata erogazione parziale o totale dell'acqua.

Intanto gli operai hanno scritto una lettera al sindaco Enzo Bianco nella quale chiedono di essere ascoltati per tutelare gli utenti del servizio del comprensorio e per quanto riguarda la sicurezza relativa al fosso di scolo presente nel nevralgico polo commerciale di grande interesse economico per l'interland catanese chiamato "Centro Sicilia".

operai nel presidio-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio di bonifica, perdite e rotture di tubi: ridotta la portata dell'acqua

CataniaToday è in caricamento