menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contatore del gas manomesso per risparmiare: due denunce

I carabinieri della stazione di Camporotondo Etneo hanno denunciato una casalinga di 50 anni del posto e un 51enne di San Pietro Clarenza

I carabinieri della stazione di Camporotondo Etneo hanno denunciato una casalinga di 50 anni del posto e un 51enne di San Pietro Clarenza, poiché ritenuti responsabili di furto aggravato. Nel corso di un servizio svolto dai militari per contrastare il fenomeno dei furti di gas metano, è stato verificato come entrambe le persone denunciate avessero manomesso i contatori attestati sulle loro abitazioni private, registrando un consumo della materia prima nettamente inferiore a quello realmente goduto. I tecnici della società erogatrice, in questo caso la “2IRETEGAS S.p.A.”, intervenuti in ausilio ai carabinieri hanno provveduto a ristabilire il normale funzionamento dei misuratori elettronici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Catania arriva PonyU Express: per negozianti e privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento