rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Conti del Comune, l'amministrazione precisa: "nessuna interferenza né pericolo di conflitto di interesse"

Dopo il video di Catania Bene Comune l'amministrazione si difende: "La fase di elaborazione e di redazione del nuovo piano è in corso e compete esclusivamente al comune di Catania"

Dopo il filmato lanciato da Catania Bene Comune nel quale l'assessore Girlando parla in maniera informale della scrittura del piano di riequilibrio della città l'amministrazione comunale risponde cercando di chiarire la possibilità di "infiltrazioni esterne" nella redazione del delicato documento finanziario.

"In riferimento alle illazioni circa qualsiasi tipo di interferenza di personale esterno all'amministrazione - scrive il Comune in una nota ufficiale -  nella stesura del nuovo piano di riequilibrio si precisa che a seguito di specifica e analitica richiesta da parte del segretario generale tutte le direzioni comunali sono state invitate a fornire la documentazione richiesta. Il coordinamento di tale azione è stato affidato all’avvocato Anna Liuzzo. La fase di elaborazione e di redazione del nuovo piano è in corso e compete esclusivamente al comune di Catania. Inoltre, causa del mancato supporto del ragioniere generale, figura dirigenziale attualmente assente presso il comune di Catania, l'amministrazione, esclusivamente in ordine a questioni tecnico-giuridiche di competenza di tale figura professionale mancante, si è avvalsa, anche attraverso il supporto dell’Anci, di chiarimenti e delucidazioni da parte di dirigenti contabili di altri enti, sempre a titolo assolutamente gratuito. Dunque nessuna 'grave interferenza di personale esterno all'amministrazione' e nessun 'pericolo di conflitti d'interesse'".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conti del Comune, l'amministrazione precisa: "nessuna interferenza né pericolo di conflitto di interesse"

CataniaToday è in caricamento