Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Contrada Jungetto, bambina azzannata da cane randagio: è fuori pericolo

L'intervento chirurgico ha visto la ricostruzione del cuoio capelluto lacerato, con detersione e riposizionamento dei lembi. Tutto è riuscito alla perfezione: non vi saranno infatti danni estetici evidenti per la bambina

Fuori pericolo la bambina di 7 anni azzannata domenica scorsa da un cane randagio nelle campagne di contrada Jungetto. Era stata ricoverata in emergenza nell'ospedale Cannizzaro ed operata alla testa per le lesioni causate dal morso dell'animale.

L'intervento chirurgico ha visto la ricostruzione del cuoio capelluto lacerato, con detersione e riposizionamento dei lembi. Tutto è riuscito alla perfezione: la bimba non avrà danni estetici evidenti. Iniziata anche la terapia antibiotica specifica per prevenire il rischio infettivo, elevato nei casi di morsi di animali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrada Jungetto, bambina azzannata da cane randagio: è fuori pericolo

CataniaToday è in caricamento