Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Contrada Jungetto, bambina azzannata da cane randagio: sarà operata al Cannizzaro

La bambina resterà in osservazione per qualche giorno nel reparto di Chirurgia plastica e ricostruttiva, dove saranno messe in atto tutte le procedure per contenere il rischio infettivo, che in questi casi resta elevato. Sull'episodio indagano i carabinieri della compagnia Fontanarossa

Una bimba è stata azzannata alla testa da un cane mentre era a passeggio con la nonna. E' accaduto ieri nelle campagne di contrada Jungetto dove la bimba abita con la famiglia.

Soccorsa da carabinieri è stata trasferita in elicottero nell’ospedale Cannizzaro. I medici del reparto di Chirurgia plastica l’opereranno oggi per ricostruire il cuoio capelluto lacerato dai morsi. La paziente è stata giudicata guaribile in 20 giorni.

La bambina resterà in osservazione per qualche giorno nel reparto di Chirurgia plastica e ricostruttiva, dove saranno messe in atto tutte le procedure per contenere il rischio infettivo, che in questi casi resta elevato. Sull’episodio indagano i carabinieri della compagnia Fontanarossa di Catania

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contrada Jungetto, bambina azzannata da cane randagio: sarà operata al Cannizzaro

CataniaToday è in caricamento