Furto di gasolio, fermati in contrada Volpe due autisti di Palermo

I carabinieri dell'arma etnea sono intervenuti, bloccando i due autisti, di cui sono state fornite solo le iniziali (R.A. e M.B.), e hanno fermato i malviventi con l'accusa di furto di gasolio dagli autoveicoli in dotazione, mezzi appartenenti all'azienda Coinres

Furto di gasolio dai mezzi del Coinres. Questa l'accusa per due autisti dell'azienda che si occupa della raccolta rifiuti in provincia di Palermo.

Il fermo è avvenuto a Catania, in contrada Volpe ed è stato effettuato dai carabinieri. Il fermo dovrà inoltre essere convalidato dal Gip. Questa la dinamica dell'accaduto, con i due autisti, di cui sono state fornite solo le iniziali (R.A. e M.B.), sono stati fermati stamattina con l'accusa di furto di gasolio dagli autoveicoli in dotazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento