Contrasto ai posteggiatori abusivi: verbalizzati in 16 dalla municipale

In corso Sicilia, inoltre, sono stati sequestrati 450 cd e dvd a venditori abusivi, la sezione ambientale ha controllato e multato 2 officine meccaniche per violazioni

Continua senza soste l’attività della polizia municipale contro l’illegalità: ben sedici parcheggiatori abusivi sono stati sorpresi e verbalizzati in corso Sicilia. Si tratta dell’ennesima operazione voluta dall’Amministrazione comunale nell’ambito delle iniziative intraprese per contrastare fenomeni di abusivismo e di mancato rispetto delle norme. Oltre ai posteggiatori nel mirino del reparto Annona e Sicurezza Urbana coordinato dal commissario Francesco Caccamo sono finiti anche locali del centro storico che diffondevano musica fuori dall’orario consentito. Particolare attenzione e stata rivolta al controllo del suolo pubblico che ha portato al sequestro amministrativo di un ingente numero di tavoli e sedie, 5 il numero degli esercizi commerciali verbalizzati per violazione dell’articolo 20 del codice della strada - occupazione abusiva del suolo pubblico. In corso Sicilia, inoltre, sono stati sequestrati 450 cd e dvd a venditori abusivi. La sezione ambientale, inoltre, ha controllato e verbalizzato 2 officine meccaniche per violazione alle norme vigenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, nel mirino i "fedeli collaboratori" del clan Santapaola-Ercolano: 21 arresti

  • Via Leopardi, carabinieri scoprono un "buco" che collegava una casa disabitata ad una banca

  • Incidente stradale a Paternò, scontro fra due mezzi pesanti: un morto

  • Il "mistero" dei fuochi d'artificio di Picanello, sparati ogni giorno a mezzanotte

  • "Iddu" e "idda": il terrore di Giarre e Riposto, stroncata dai carabinieri la cupola di La Motta

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento