Contro la violenza domestica e di genere, protocollo d'intesa tra Asp e gli ospedali etnei

L'iniziativa, una tra le prime sul territorio nazionale, segue alla legge 19 luglio 2019 n.69, cosiddetta sul "codice rosso" che ha innovato e modificato la disciplina penale, sia sostanziale che processuale, della violenza domestica e di genere

La Procura Distrettuale di Catania ha sottoscritto un protocollo d'intesa con l'Azienda Sanitaria Provinciale e le Aziende ospedaliere "G. Garibaldi", "Cannizzaro" e Policlinico "Vittorio Emanuele" finalizzato alla realizzazione di un sistema informatico per la condivisione di dati utili per un più efficace contrasto della violenza domestica e di genere.

L'iniziativa, una tra le prime sul territorio nazionale, segue alla legge 19 luglio 2019 n.69, cosiddetta sul "codice rosso" che ha innovato e modificato la disciplina penale, sia sostanziale che processuale, della violenza domestica e di genere, richiedendo alle autorità di adottare provvedimenti di protezione delle vittime e di repressione delle condotte.

Già in precedenza il Decreto del Presidente del Consiglio Dei Ministri 24 novembre 2017 avente ad oggetto "Linee guida nazionali per le Aziende sanitarie e le Aziende ospedaliere in tema di soccorso e assistenza socio-sanitaria alle donne vittime di violenza" raccomandava alle Regioni di adeguare i sistemi informatici aziendali e regionali, nel rispetto di quanto previsto dal Codice in materia di protezione dei dati personali, per consentire alle Aziende sanitarie e regionali di essere in rete.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto, che ha visto la disponibilità dell'Assessore regionale alla Sanità, si è avvalso della collaborazione della Polizia Postale e delle Comunicazioni che ha curato gli aspetti relativi alla protezione dei dati, anche alla luce della normativa prevista dal Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento