Controlli a San Cristoforo: denunciati per resistenza a pubblico ufficiale

Una pattuglia della polizia ha bloccato due individui a bordo di un motociclo. Denunciato anche un altro individuo che arrecava disturbo ai passanti

Nella giornata di ieri personale dell’Upgsp ha denunciato tre uomini per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Dopo un inseguimento nelle strade del quartiere San Cristoforo una pattuglia in moto ha bloccato due individui a bordo di un motociclo: i due oltre ad essere stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale sono stati sanzionati per numerose infrazioni al Codice della Strada. Inoltre, a seguito di una segnalazione di un uomo che stava arrecando disturbo ai passanti in piazza Borsellino, gli agenti delle volanti e del Commissariato San Cristoforo hanno proceduto ad accompagnare in Questura un cittadino rumeno riluttante al controllo. L’uomo che presso gli Uffici di Polizia continuava ad avere un atteggiamento offensivo è stato denunciato per il reato di oltraggio a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento