Controlli anticovid a Paternò, sanzioni per 2 esercizi commerciali

I carabinieri di Paternò hanno effettuato un servizio ad ampio raggio elevando diverse sanzioni per violazioni del codice della strada

I carabinieri della compagnia di Paternò, coadiuvati dai colleghi della locale Stazione e del “Reggimento Sicilia”, hanno effettuato un servizio a largo raggio nell’ambito delle attività programmate anche in sede prefettizia e finalizzate a garantire il rispetto delle norme sul contrasto alla diffusione epidemica. In particolare, mentre i militari erano impegnati nel controllo di un bar sito in via Scala Vecchia, hanno proceduto alla denuncia di un 29enne del posto che era giunto a bordo del proprio motociclo senza però essere in possesso della patente di guida. In via Vittorio Emanuele poi, durante un controllo, hanno sottoposto a perquisizione personale un 18enne di Belpasso che è stato trovato in possesso di 7 dosi di marijuana per cui è stato deferito all’autorità giudiziaria per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio sono state inoltre controllati 3 esercizi commerciali ed elevate 2 sanzioni amministrative per il mancato utilizzo delle mascherine protettive, identificate 54 persone e controllate 26 persone. I militari dell'arma hanno inoltre contestato 9 sanzioni per violazioni al codice della strada e sottoposto a sequestro e fermo amministrativo 3 veicoli, nonché ritirato 1 documento di guida e circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento