menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli nelle attività commerciali, merce donata ai poveri

La merce sequestrata è stata donata alla locanda del Samaritano gestita da Padre Mario

La polizia di Stato ha ispezionato cinque attività commerciali, nell'ambito di alcuni controlli in città: in due casi è stata accertata e contestata l’omessa istallazione del misuratore fiscale. Inoltre sono state irrogate sanzioni amministrative per l’esercizio della professione senza autorizzazione amministrativa e per la mancanza dei requisiti professionali: si tratta di soggetti totalmente sconosciuti al fisco. La merce sequestrata è stata donata alla locanda del Samaritano gestita da Padre Mario. In totale, sono state elevate sanzioni per 30.565 euro. Inoltre sono stati controllati 17 soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e molti automobilisti.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento