Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Controlli nelle aziende vitivinicole, sospese alcune attività a Santa Venerina

I carabinieri hanno intensificato i controlli nelle aziende vitivinicole della provincia etnea, per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie e la regolarizzazione delle varie posizioni di lavoro

Proprio durante i mesi "caldi" per la raccolta dell'uva e la preparazione del mosto, i carabinieri hanno intensificato i controlli nelle aziende vitivinicole della provincia etnea, insieme agli ispettori del lavoro. Il tutto per verificare il rispetto delle norme igienico sanitarie e la regolarizzazione delle varie posizioni di lavoro.

E' toccato ieri alle imprese di Santa Venerina, e le sorprese non sono mancate. Varie le carenze igieniche rilevate dagli ispettori, che hanno sospeso alcune attività, e bloccato le fasi di imbottigliamento del vino e preparazione di infusi.

In altri casi è stata contestata l' omessa consegna della comunicazione di "instaurazione del rapporto di lavoro, prospetto paga ai lavoratori dipendenti e registrazione sul libro unico del lavoro dei dati relativi ai lavoratori ed alla relative prestazioni effettuate”, in violazione di normativa nazionale. Le irregolarità di questo tipo hanno riguardato 6 lavoratori dipendenti e le sanzioni amministrative in questo caso ammontano a 4.500 euro. Mentre i recuperi assistenziali, assicurativi e previdenziali sono pari a 9.000 euro totali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle aziende vitivinicole, sospese alcune attività a Santa Venerina

CataniaToday è in caricamento