Cronaca

Controlli per la Caffetteria Etnea, la replica del legale

Riceviamo e pubblichiamo la replica del legale della caffetteria di via Etnea in merito ai controlli effettuati da polizia, Asp e ufficio ICQRF

Riceviamo e pubblichiamo la nota ricevuta dal legale della caffetteria Etnea nella quale si precisa quanto segue: " Nessuna infrazione è stata elevata in riferimento allo stato di conservazione dei cibi di origine animale e non, di tracciabilità degli stessi, di igiene dei luoghi e correttezza nella gestione del personale, oltre che nella regolarità delle licenze e attestati Osa. Nel verbale di constatazione redatto dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Catania, i verbalizzanti hanno accertato una  'corretta conservazione dei prodotti di O.A.' e che, all'interno del frigorifero presente nel laboratorio, è stata riscontrata la presenza di una 'fascetta di circa Kg 1,5 di ricotta fresca etichettata recante regolarmente le diciture di legge obbligatoriamente previste'. Ancora,  nel medesimo frigorifero è stata rinvenuta la conservazione di circa Kg 20,00 di carne che il veterinario operante al sopralluogo ha dichiarato essere 'fresche e con i requisiti organolettici conformi'. L'ispezione ha, altresì, evidenziato la regolarità dei contratti di lavoro di tutti i dipendenti, la conformità degli alimenti e delle zone destinate alla lavorazione del cibo. Le prescrizioni a cui l'articolo fa riferimento attengono semplicemente ad una miglioria dei pavimenti, i quali risultano essere livellati con cemento poroso- grezzo o al soffitto trascurato, problematiche legate alla vetustà del palazzo storico in cui è allocato il bar".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli per la Caffetteria Etnea, la replica del legale

CataniaToday è in caricamento