Dal 18 giugno al 30 settembre riprendono i controlli in mare della capitaneria

In caso di esito positivo dei controlli sulla regolarità della documentazione di bordo sarà rilasciata una certificazione in modo da attestare l’avvenuto controllo ed evitarne di altri

Dal 18 giugno fino al 30 settembre 2016 ritorna l'operazione 'Mare sicuro' della capitaneria di porto in collaborazione con polizia, carabinieri, e finanza per garantire la sicurezza di bagnanti e diportisti nelle acque catanesi. La novità di quest'anno prevede il rilascio del “bollino blu” a tutte le imbarcazioni sottoposte ai controlli di sicurezza di routine, in modo da evitare che, per le unità già controllate da parte di una delle forze di polizia operanti in mare, si verifichino sovrapposizioni.

E' stata approntata una chek list semplificata che ridurrà i tempi della  compilazione del verbale d’ispezione ed un apposito database condiviso, che consentirà di monitorare in tempo reale lo svolgimento delle attività ispettive. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In caso di esito positivo dei controlli sulla regolarità della documentazione di bordo e la presenza dei mezzi di salvataggio e delle dotazioni di sicurezza, sarà rilasciata una certificazione in modo da attestare l’avvenuto controllo ed evitarne  di altri. Evitando inutili "doppioni" si potrà rafforzare l’attività di vigilanza in mare per reprimere di comportamenti che possano mettere in pericolo l’incolumità di bagnanti e subacquei, in conseguenza di infrazioni compiute di unità da diporto e moto d’acqua, in prossimità di aree interdette alla navigazione e di spiagge frequentate da bagnanti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento