Controlli dei carabinieri per il rispetto delle nuove disposizioni anti-Covid

Nel corso del servizio sono stati controllati 9 esercizi commerciali, 42 veicoli ed identificate 77 persone ed elevate 6 sanzioni amministrative per il mancato utilizzo delle mascherine protettive ed 8 per il mancato rispetto del coprifuoco

I carabinieri della comando provinciale di Catania, tenendo fede alle indicazioni della Prefettura per il contrasto alla diffusione del Coronavirus hanno intensificato lo svolgimento dei servizi finalizzati a garantire il rispetto delle norme di settore da parte dei cittadini e degli esercenti di ogni categoria. L’attività è finalizzata alla sensibilizzazione della popolazione al rispetto delle norme  sull’utilizzo delle mascherine protettive anche in ambiente esterno, delle disposizioni relative al coprifuoco dalle ore 22 alle 5 ed al divieto di spostamento in un comune diverso da quello di domicilio, senza un giustificato motivo. Nel corso del servizio sono stati controllati 9 esercizi commerciali, 42 veicoli ed identificate 77 persone ed elevate 6 sanzioni amministrative per il mancato utilizzo delle mascherine protettive ed 8 per il mancato rispetto del coprifuoco disposto con il dpcm del 3 novembre 2020, per un ammontare complessivo di 5866,68 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento